L’Orto botanico di Padova fu istituito nel 1545 per la coltivazione delle piante medicinali, che allora costituivano la maggioranza dei “semplici”, cioè di quei medicamenti che provenivano direttamente dalla natura. Proprio per questa ragione i primi orti botanici vennero denominati “giardini dei semplici” ovvero horti semplicium. L’orto era continuamente arricchito di piante provenienti da ogni parte del mondo, specialmente nei paesi dove la Repubblica di Venezia aveva possedimenti o scambi commerciali.

Nel corso dei secoli l’Orto botanico si è situato al centro di una fitta rete di relazioni internazionali, esercitando una profonda influenza nell’ambiente della ricerca e svolgendo un ruolo preminente nello scambio di idee, di conoscenze, di piante e di materiale scientifico.

Sulla base di queste considerazioni nel 1997 è stato iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale come bene culturale.

Dopo oltre 450 anni di vita, l’Orto Botanico richiedeva un profondo rinnovamento per coniugare tradizione e apertura al futuro.

Le serre del giardino della Biodiversità sono una grande vetrina: un’ideale sezione del globo che dai poli degrada all’equatore.

Dalle condizioni più favorevoli alla vita, con umidità abbondante e temperature elevate che permettono la crescita della foresta pluviale, fino alle condizioni più estreme dove il freddo e la scarsa umidità rendono la vita quasi impossibile.

L’edificio è stato progettato e realizzato per ridurre al minimo l’impatto ambientale; è una teca lunga 100m e larga 18 nella quale forma, impianti e articolazione degli spazi sono stati ottimizzati per sfruttare al massimo l’apporto dell’energia naturale e gratuita proveniente dal sole.

Un luogo urbano, parte integrante del tessuto cittadino, all’interno del quale la visita possa trovare diverse possibilità di fruizione: spazi espositivi, di intrattenimento e di relazione.

VISITE GUIDATE

Sono disponibili visite guidate tenute dalla guide naturalistiche dell’orto botanico; le visite sono rivolte a singoli, scolaresche di ogni ordine e grado e gruppi turistici.

I percorsi partono dal Visitor’s centre. La partecipazione alle visite guidate e ai laboratori didattici non include il biglietto d’accesso all’Orto Botanico.

info e prenotazioni: prenotazioni@ortobotanicopd.it

tel. +39 049 8273939 (tutti i giorni, 09:00-17:00)

VISITE GUIDATE INDIVIDUALI

Visite guidate -percorso generale- all’ Orto Botanico, in italiano, prenotazione raccomandata fino a esaurimento posti per singoli o piccoli gruppi.

Le visite guidate si effettuano solo il sabato, domenica e tutti i giorni festivi alle ore 11:00 e alle ore 15:00.

Tariffe: individuale, 5 euro;

famiglia (due adulti, con massimo 3 ragazzi/e fino a 17 anni), 10 euro;

VISITE GUIDATE PER SCUOLE E GRUPPI

Le visite guidate per scuole o gruppi durano un’ora e mezza e possono essere tenute in lingua italiana, inglese e francese. Ogni gruppo può essere composto al massimo da 30 persone.

Le visite guidate per scuole o gruppi sono esclusivamente su prenotazione.

tel. +39 049 8273939 (tutti i giorni, 09:00-17:00)

Tariffe: Adulti 80 euro/gruppo;

Scuole e studenti/personale università di Padova 70 euro/gruppo;